Due sono i filoni che caratterizzano le attività del Centro Studi Riviera del Brenta: le attività didattiche per le scuole, vero "piatto forte" delle offerte e le attività culturali, con incontri e corsi per la cittadinanza.

La parte didattica è incentrata su attività dedicate al fiume Brenta, il suo paesaggio e la sua evoluzione; i sistemi di navigazione e il concetto di spazio pubblico tra ville storiche, campagne e percorsi d’acqua, i cambiamenti intervenuti nei secoli, le ricostruzioni storiche attraverso foto d’epoca.
Queste sono alcune delle voci proposte dai Progetto scuole e sono rivolti a studenti di tutte le età allo scopo di promuovere lo studio e l’analisi storica del territorio e dell’ambiente della Riviera.
Le attività vengono svolte direttamente nelle scuole e presso l'Antiquarium di Sambruson.

La conoscenza dei luoghi dove si è nati, dove si vive, è necessaria per formarsi un’identità che, proprio perché solida, è capace di aprirsi alla conoscenza e allo scambio con l’altro.

Le attività con gli adulti sono le medesime, per quanto riguarda gli argomenti, anche se la tipologia degli interventi prevede l'utilizzo di un linguaggio più tecnico in orai consoni alle richieste degli adulti.
Vengono proposti corsi formativi, serate tematiche e incontri che vedono la presenza di alcuni dei maggiori esperti negli argomenti trattati a riguardo della Riviera del Brenta.