L'ultima uscita editoriale del Centro Studi Riviera del Brenta è dedicata a Villa dei Leoni, palazzo storico cinquecentesco di Mira.

VILLA DEI LEONI: STORIA DI UNA CASA DA NOBILHOMENI LUNGO LE RIVE DELLA BRENTA

Il volume dedicato alla storia della villa è curato da Giuseppe Conton ed edito dal comune di Mira in coedizione con il Centro Studi Riviera del Brenta.

La storia di Villa dei Leoni è finalmente ricostruita e pronta per essere restituita alla collettività attraverso l'interessante volume realizzato da Giuseppe Conton e mandato alle stampe dal comune di Mira in co-edizione con il Centro Studi Riviera del Brenta.

L'opera nasce dall'idea di proporre al lettore un insolito viaggio nel tempo, partendo dal lontano 1557 (anno in cui Federigo Contarini termina la costruzione della villa) per arrivare ai nostri giorni con una villa che è tornata ad essere un punto di riferimento fondamentale per la produzione artistico-culturale dell'intera Riviera del Brenta, polo espositivo d’eccellenza ma anche luogo simbolo per Mira.

Una storia fatta di uomini e donne che quella Villa l'hanno voluta, progettata, costruita, abitata e vissuta. Questo volume non è solo la storia di Federigo e, con lui, di tutti coloro che nel corso del tempo ne sono stati proprietari, è anche la storia di queste terre che ancora oggi dovrebbero tornare ad essere “luoghi di delizie”. Una delizia del buon vivere che significa coniugare arte, cultura, storia in un unicuum in grado di rappresentare un modello di sviluppo sostenibile per il nostro territorio.

Il volume è in vendita al prezzo di euro 10,00.

 

Copertina del volume